Il mio stato

 

 

TESTIMONIANZE

SIMONETTA MARRAS 39 ANNI
Sono partita dalla Sardegna insieme a tante emozioni, molte aspettative ma anche molti dubbi...tutti quelli cresciuti in 39 anni di balbuzie, brutta bestia, nemica di me stessa. Dopo il terzo giorno di corso per balbuzienti è uscito il sole nei miei pensieri... (continua)

 

CURARE LA BALBUZIE: L’ESPERIENZA E LA PROFESSIONALITÀ DEL CENTRO ELIMINAZIONE BALBUZIE PRONTOPAROLA

Il CENTRO NAZIONALE PER L'ELIMINAZIONE DELLA BALBUZIE PRONTO PAROLA si occupa della cura delle balbuzie svolgendo corsi per balbuzienti.

Ha diverse sedi dislocate sul territorio nazionale, in particolare Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Lazio, Campania, Abruzzo, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia ed organizza corsi intensivi per l'eliminazione della balbuzie.

I corsi rivolti a bambini, ragazzi e adulti, permettono di curare la balbuzie mediante esercizi semplici e naturali. Inoltre nei corsi per balbuzienti,
i ragazzi trovano nel team un supporto psicologico e morale. Tale supporto, non si limita alla sola durata del corso ma per un tempo indefinito, scelto dal partecipante, infatti, ogni volta che si pensa di essere in difficoltà o comunque quando bisogna affrontare situazioni difficili è possibile contattare telefonicamente uno dei componenti del team.

Puoi prenotare gratuitamente la tua consulenza inviandoci una mail, o contattandoci telefonicamente.

 

NORD

Torino - Brescia - Milano

CENTRO

Roma - Pescara - Bologna - Firenze - Perugia

SUD e ISOLE

Potenza - Avellino - Catania - Napoli - Bari - Cosenza - Salerno - Foggia

 

 

 

 


ALBERTO CARINO: DA BALBUZIENTE A FONDATORE DEL CENTRO ELIMINAZIONE BALBUZIE PRONTOPAROLA

La balbuzie si può curare ? questa è la domanda che mi viene fatta ad ogni consulenza – dice l’ex disfluente  e fondatore del centro eliminazione balbuzie prontoparola Alberto Carino. Spesso, anzi sempre, - continua il musicoterapista – leggo negli occhi delle persone il terrore di non riuscire ad eliminare la balbuzie . È  lo stesso terrore che avevo anch’io... (continua)